S.T.A.L.K.E.R. 2S.T.A.L.K.E.R. 2 è stato cancellato in modo inaspettato 

Che lo sviluppo di S.T.A.L.K.E.R. 2 sia stato piuttosto travagliato lo si era capito sin dal giorno dell'annuncio della cancellazione del progetto, ma più emergono dettagli in merito alla serie di sfortunati eventi che hanno portato alla decisione finale, più il racconto prende le forme del romanzo.

In un'intervista rilasciata a VG247, tradotta in italiano dagli amici di Darimar's Zone, Oleg Yavorsky, un ex-GSC ora al lavoro su Survarium, ha raccontato delle difficoltà avute per trovare finanziamenti che non facessero morire il progetto e di come S.T.A.L.K.E.R. 2 sia stato chiuso in modo repentino e inaspettato anche per il team.

Da lì è venuto il tentativo di acquistare l'IP per realizzare un gioco online della serie così da non sprecare tutti i materiali prodotti negli anni precedenti. Quando si è visto che non c'era nulla da fare e che tecnicamente non c'era più tempo per attendere le decisioni dei potenziali investitori interpellati, il team si è riformato come Vostok Games e ha avviato il progetto Survarium, uno sparatutto free2play che riprende le atmosfere tipiche degli S.T.A.L.K.E.R. portandole online. Fu l'unica possibilità per far sopravvivere il team, che altrimenti si sarebbe sfasciato.

Per leggere l'intervista originale: Link
Per leggerne la traduzione in italiano: Link

TI POTREBBE INTERESSARE