Halo 4: Spartan Ops era partito come una variante di Firefight  13

Poi è subentrata la linea narrativa

Il lead designer di Halo 4, Chris Haluke, e il senior designer Greg Murphy, hanno rivelato qualcosa sulla genesi di Spartan Ops attraverso Halo Waypoint.

A quanto pare, inizialmente l'idea era molto più semplice: creare una variante della modalità Firefight di Halo 3: ODST che, occasionalmente, invece dei semplici combattimenti ad eliminazione offrisse anche alcune missioni con obiettivi diversi. Ogni mappa avrebbe dovuto avere 4 o 5 missioni diverse da scegliere e portare a termine in modalità cooperativa a rotazione.

Tuttavia, è poi subentrata in 343 Industries la volontà di pensare più in grande, e soprattutto di fare in modo che anche la modalità multiplayer cooperativa potesse contare su una base narrativa di un certo livello. Tutto questo ha portato alla particolare struttura di Spartan Ops, che a tutti gli effetti è un gioco dentro al gioco, con le proprie regole e una linea narrativa parallela ma indipendente da quella della modalità in singolo principale.

Fonte: VG247