Il prossimo Hitman aprirà prospettive nuove sull’Agente 47  51

Lo sviluppo passato a un modello stile Call of Duty

Hitman: Absolution è uscito da meno di una settimana, ma IO Interactive parla già del prossimo capitolo, attualmente in sviluppo nel nuovo studio di Square-Enix Montreal che lascerà a IO la possibilità di realizzare un altro progetto, per ora non annunciato.

Sostanzialmente l'IP sarà gestita come i Call of Duty, con due studi differenti che se ne occuperanno a fasi alterne e si supporteranno a vicenda. Il fatto che uno studio diverso si stia occupando del franchise significherà che i giocatori potranno vedere il personaggio da una prospettiva completamente nuova.

Certo, ovviamente a studio nuovo corrisponderanno delle modifiche nel gameplay, con il rischio di alterare alcuni equilibri, ma è normale in operazioni del genere e IO crede che la reputazione del gioco non ne sarà penalizzata, anche perché Square-Enix Montreal sarà in contatto con loro per tutto lo sviluppo.

Fonte: VG247