Oculus Rift - Kit di sviluppo in ritardo  5

Non prima di marzo

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  28 Novembre 2012

Palmer Luckey, capo della compagnia che sta sviluppando il progetto Oculus Rift, comunica che lo sviluppo della periferica ha subito qualche ritardo e per questo motivo i devkit promessi per dicembre slitteranno a marzo 2013.

Non sembra ci siano problemi tecnici alla base, semplicemente "progettare, finanziare e costruire migliaia di kit di sviluppo non è una cosa semplice", ha affermato Luckey, che in 4 mesi con la sua compagnia si è trovato nella non facile situazione di dover produrre 7500 kit in 4 mesi.

Il successo del progetto su Kickstarter e la risonanza che ha avuto sul mercato videoludico, con il supporto di personaggi influenti come John Carmack, hanno trasformato il prototipo in un prodotto che dovrebbe affrontare la produzione di massa, cogliendo alquanto impreparati gli stessi sviluppatori. In ogni caso, i modelli destinati agli utenti che hanno supportato maggiormente il progetto sono comunque previsti per marzo 2013, mentre i pre-order post-Kickstarer verranno evasi a partire da aprile. Oculus Rift è un visore da applicare direttamente alla testa, che posiziona uno schermo direttamente davanti agli occhi e consente di ricreare in questo modo l'effetto "realtà virtuale".

Fonte: Eurogamer.net