Dragon Age III: Inquisition punta alla next gen nel 2014?  47

Il profilo di un designer rivela lo spostamento di data e piattaforme

A partire da alcuni dati riportati sul profilo LinkedIn di Tao Gu, level designer al lavoro presso EA Shanghai, c'è la possibilità che Dragon Age III: Inquisition, nuovo capitolo dell'RPG EA, possa essere stato rimandato e reindirizzato.

Secondo i dati riportati nel curriculum, infatti, viene menzionato un cambio nella "portata di Dragon Age III, che ora punta alle piattaforme next gen e verrà posticipato al 2014". Questo è quanto riportato in tale fonte, che riferisce anche come Gu sia lead level designer per il team EA Shanghai e che sia incaricato di concepire e progettare il gioco dalla carta all'engine.

Il profilo di Tao Gu è stato modificato in queste ore e non riporta più tali informazioni, ma restiamo in attesa di eventuali delucidazioni su quella che, al momento, è una voce di corridoio.