Rong Gilbert: The Walking Dead è la prova che le avventure hanno un mercato di massa  12

Il pathos è importante quanto l'azione e può sostituirla

Ron Gilbert è il creatore del motore SCUMM e uno degli autori di avventure grafiche più apprezzati di tutti i tempi.

Ha lavorato alla nuova serie di Monkey Island con Telltale e ha apprezzato il lavoro svolto su Sam & Max, ma il vero punto di svolta, secondo Gilbert, sono i numeri macinati da The Walking Dead che, legandosi a un brand al momento apprezzato universalmente, ha riportato in vetta il genere delle avventure grafiche. Un genere un tempo sovrano ma lasciato troppo tempo ancorato a meccaniche che oggi non soddisfano più buona parte dell'utenza.

A dire il vero lo stesso Gilbert aveva già inserito elementi stealth e puzzle "action" in titoli come Indiana Jones, mostrando, con quello che ancora oggi è probabilmente il miglior tie-in di tutti i tempi, che è possibile aggiungere un po' di pepe alla ricetta senza perdere la struttura classica. Ovviamente speriamo che Gilbert abbia fatto tesoro dei propri stessi insegnamenti visto che l'autore sta attualmente dirigendo The Cave per Double Fine Productions. La promessa è quella di un titolo più viscerale, con il pathos capace di sostituire l'azione per tenere i giocatori incollati allo schermo.

Fonte: VG247