Dark Souls 2 - Alcune informazioni da Edge  92

Cambiamenti in vista

Alcune informazioni su Dark Souls II, presentato proprio nel corso dei VGA di ieri notte, arrivano dal nuovo numero della rivista Edge.

A quanto pare, il gioco sarà il primo nella serie a non essere seguito direttamente dal creatore Hidetaka Miyazaki, che farà da supervisore lasciando le redini dello sviluppo a Tomohiro Shibuya e Yui Tanimura, i quali si preparano ad attuare dei cambiamenti alla struttura e alle atmosfere del gioco, anche se questi saranno "ragionevoli", secondo la rivista britannica. Si tratterà comunque di cambi in linea con le personalità dei due sviluppatori: in particolare, si tratta di un approccio più morbido e diretto ad un pubblico più vasto (e già qui immaginiamo le rivolte popolari) e una maggiore chiarezza per quanto riguarda ambientazione, scopi, personaggi e trama, cercando di ridurre la caratteristica oscurità criptica del gioco (e anche questa, per gli appassionati, è una notizia da unghie sulle lavagna).

In ogni caso, il gioco si baserà comunque sull'alto livello di difficoltà caratteristico della serie e sulle continue sfide reiterate fino al successo, con una nuova struttura di server che consentirà un modo diverso di interagire e condividere l'esperienza di gioco con altri utenti, una caratteristica sulla cui particolarità gli sviluppatori puntano molto.

Fonte: CVG