Metal Gear Rising: RevengeanceL'elemento stealth ha migliorato l'esperienza di Metal Gear Rising: Revengeance 

Lo rivelano gli sviluppatori di Platinum Games

Atsushi Inaba di Platinum Games ha spiegato come l'inserimento di elementi stealth in Metal Gear Rising: Revengeance abbia migliorato l'esperienza globale di gioco. "All'inizio l'idea era semplicemente di far procedere Raiden nei livelli", ha rivelato Inaba. "Il gameplay si basava sulla sola azione. A ripensarci oggi, sarebbe stato molto noioso e tutto si sarebbe ridotto al concetto di taglio."

"I giocatori si sarebbero stufati in fretta, dunque abbiamo pensato di dover aggiungere un po' di varietà ed è così che siamo giunti alla conclusione di implementare un bel po' di azione stealth e bivi tali da consentire a ognuno di trovare il proprio stile."

"Questi elementi si connettono con l'idea di un Raiden che procede incessantemente. Non volevamo che si mettesse a parare gli attacchi dei nemici, né che dovesse scansarli, doveva conservare un atteggiamento offensivo. E così quando effettivamente si muove ed effettua un blocco, questa manovra si collega alla sua combo successiva. Volevamo mantenere questo tipo di idea."

Fonte: Shacknews
L'elemento stealth ha migliorato l'esperienza di Metal Gear Rising: Revengeance

TI POTREBBE INTERESSARE