Smash Bros. su Wii U: Sakurai dice che varrà la pena attendere  56

Ma l'attesa sarà lunga

La serie Smash Bros. si è ricavata nel tempo una nicchia di appassionati decisamente ampia, gente che considera il gioco multiplayer Nintendo come una sorta di culto e che vista la non eccessiva evidenza del titolo tra le varie serie della grande N, e la relativamente scarsa frequenza con cui si presenta sul mercato, tende ad aspettare a lungo.

I capi di Nintendo questo lo sanno, e il creatore del gioco, Masahiro Sakurai, in particolare. Proprio lui in persona è tornato a parlare dello sviluppo di un nuovo capitolo della serie sulle pagine di Famitsu, affermando che l'attesa sarà ancora lunga ma che varrà sicuramente la pena: "per metterla giù in maniera netta, ci sarà ancora da aspettare un po'", ha scritto Sakurai, "normalmente scrivo poco al pubblico, anche perché penso ora sia il tempo di non stare tanto a twittare e concentrare gli sforzi sullo sviluppo".

Dunque, anche per non alimentare false speranze sulle tempistiche o deviare l'attenzione da quello che conta, Sakurai ha deciso di ridurre al minimo le comunicazioni, limitandosi a confermare che i tempi saranno lunghi, tuttavia il prodotto finale sarà valso tutta l'attesa: "voglio concentrarmi esclusivamente sullo sviluppo di un titolo che possa veramente ripagare i fan di tutto il tempo passato ad aspettare".

Fonte: Polygon