Baldur\'s Gate 3Baldur's Gate 3 - Quattro anni fa Obsidian stava per iniziarne la lavorazione 

Poi è andato tutto a rotoli

Attualmente le speranze di veder nascere Baldur's Gate 3 sono legate al successo di Beamdog che si è recentemente occupata di Baldur's Gate Enhanced Edition e ha espresso interesse a continuare la serie.

Purtroppo una serie di problemi tecnici hanno destato preoccupazione nei fan ma Feargus Urquhart, CEO di Obsidian ha fiducia negli sviluppatori, e sarebbe anche disposto a collaborare per il terzo capitolo della celebre serie RPG. Il progetto, comunque, difficilmente andrebbe nella stessa direzione presa da Fallout 3, almeno secondo Urquart, ma questo non è necessariamente un male. Lo sviluppatore ha anche svelato che quattro anni fa Obisdian era pronta a iniziare lo sviluppo di Baldur's Gate 3.

Il contratto era pronto per essere firmato ma Atari Europe ha esitato fino a che Namco Bandai non l'ha comprata svelando che i dubbi del publisher non riguardavano tanto il titolo quanto la propria disponibilità finanziaria. In sostanza, come nel 2003 quando Black Isle è collassata, sono stati risvolti di tipo finanziaro a tagliare la strada al titolo che non sarebbe una scommessa particolarmente azzardata. Il successo di Dragon Age: Origins indica infatti che c'è una corposa fetta di fan pronti a mettere mano al portafogli per un party CRPG di buona fattura.

Fonte: Kotaku

TI POTREBBE INTERESSARE