THQ NordicLa bancarotta di THQ rivela i nuovi giochi di Relic, Vigil, Turtle Rock e del creatore di Assassin's Creed 

Si salveranno?

La dichiarazione di bancarotta di THQ con relativa vendita della società ha portato alla luce quattro giochi non annunciati.

Vigil Games, cui dobbiamo i Darksiders, sta lavorando a un certo Crawler, probabilmente un nome di lavorazione che nasconde altro (Darksiders 3?)

Turtle Rock Studios, lo sviluppatore del primo Left 4 Dead, sta lavorando a uno sparatutto online basato su CryEngine 3: Evolve, marchio registrato da THQ a Febbraio.

THQ Montreal, guidata da Patrice Désilets, ex-Assassin's Creed, è al lavoro su 1666, di cui sono uscite delle indiscrezioni a inizio 2012. Il gioco è previsto per il 2015, quindi si tratta sicuramente di un progetto next-gen.

Infine, Relic Entertainment, cui dobbiamo tra gli altri Company of Heroes e i Dawn of War, sta realizzando Atlas. Previsto per il 2014 dovrebbe essere un titolo free2play, ossia Dawn of War 3.

Nel frattempo Volition sta lavorando a Saints Row 4, ma questo era già saputo e non c'è nessuna sorpresa.

Vediamo l'elenco con il prospetto delle vendite dei vari progetti che ha permesso di scoprire le novità.

Saints Row 4 - 5 million
Company of Heroes 2 - 2 million
Homefront 2 - 4 million
Darksiders 2 - 2.4 million
WWE '13 - 1.9 million
Metro: Last Light - 1.9 million
South Park: The Stick of Truth - 3.1 million
Evolve - 4 million
1666 - 4 million
Atlas - n/a

Come potete vedere nel mucchio manca l'MMO Warhammer 40k: Dark Millennium. Probabilmente sarà stato cancellato.

Fonte: eurogamer.net

TI POTREBBE INTERESSARE