THQ NordicTHQ - Una lettera aperta del presidente conferma un nuovo inizio 

Nuovi capitali assicurano il futuro del publisher

THQ non sta così male come si poteva pensare solo qualche ora fa, a quanto pare, quando la notizia di un piano di protezione dalla bancarotta ha cominciato a far pensare ad una prossima chiusura, o ridimensionamento sostanzioso, del publisher americano.

In risposta al trambusto è arrivata una lettera aperta da parte del presidente della compagnia, Jason Rubin, pubblicata sul sito ufficiale. In questa, Rubin conferma che THQ si è assicurata gli investimenti da parte della compagnia Clearlake Capital Group, che ha fornite una base economica sicura per il publisher e che non ha intenzione di bloccare lo sviluppo dei progetti in corso, almeno di quelli maggiori come Metro: Last Light e South Park: The Stick of Truth. "In sostanza, stanno investendo in un nuovo avvio per la nostra compagnia", afferma Rubin, che spiega come Clearlake abbia fornito denaro non solo per chiudere le falle del publisher ma anche per continuare a sviluppare i progetti nuovi per il prossimo futuro.

A quanto pare, l'attivazione della procedura "Chapter 11 proceeding of the Bankruptcy code", che aveva allarmato un po' tutti, si è resa necessaria per rendere possibile l'acquisizione di tali capitali e la ristrutturazione interna di THQ, in vista di un nuovo controllo sull'etichetta da parte della compagnia in questione.

Fonte: THQ - lettera aperta di Jason Rubin

TI POTREBBE INTERESSARE