Software HouseMajesco Boston chiude i battenti? 

Il congedo di Chris Pasley

Secondo quanto riportato su Facebook da un dipendente dell'azienda, la sezione Boston di Majesco sarebbe stata chiusa proprio in questi giorni.

"Ho goduto tutto il mio tempo in Majesco", ha affermato il senior producer Chris Pasley sul suo profilo nel social network, "è brutto che sia finito tutto così male, con l'intero studio chiuso, ma questo è il modo in cui va l'industria. Qualcuno ha bisogno di un Design Director?" Majesco Boston è stata creata dall'acquisizione del team Quick Hit nel 2011 da parte del publisher e aveva come obiettivo principale lo sviluppo di social game e giochi per settore mobile e social network.

Il background di Quick Hit era infatti quello dei giochi su Facebook, tra cui in particolare Quick Hit Football. Successivamente, sotto la nuova etichetta Majesco Boston, il team ha rilasciato Legends of Loot su Android e iOS nel corso del 2012.

Fonte: GamesIndustry.biz

TI POTREBBE INTERESSARE