DayZ - La versione stand-alone si riorganizza, testing in arrivo  0

Tutto riscritto

Come riportato in precedenza, la versione stand-alone di DayZ, annunciata ormai da tempo, è stata rimandata a data da precisare, dopo aver saltato il periodo inizialmente previsto della fine del 2012.

Il creatore originale della mod di Arma 2, Dean Hall, ha spiegato che il ritardo è stato imposto dalla volontà di riscrivere buona parte del gioco. "Il gioco non è uscito perché non volevamo semplicemente rilasciare una versione leggermente migliorata della mod e impacchettata", ha spiegato Hall, che ha invece fatto presente come il team abbia deciso di "risviluppare l'engine e costruire il gioco che avremmo voluto fare fin dall'inizio. Questo ha sconvolto tutti i piani iniziali".

In ogni caso, i programmi sono chiari: "rilasceremo prossimamente un test a numero chiuso, durante il quale circa 500-1000 persone proveranno il corretto funzionamento dell'architettura" e poi "una volta che avremo confermato gli aggiustamenti all'architettura di base nel test a numero chiuso, ci riorganizzeremo con delle date da seguire per il rilascio al pubblico".

Fonte: Kotaku