AndroidIl Project Shield di NVIDIA ha attirato le simpatie di Ubisoft, Epic e Meteor Games 

Sono tutti interessati alla nuova console portatile

Presentato ieri al CES 2013, il Project Shield di NVIDIA ha colpito positivamente alcuni dei più importanti produttori di videogame, come Epic Games e Ubisoft, e ha attirato le simpatie anche di publisher più piccoli come Meteor Games.

Secondo Mark Rein di Epic, Project Shield può offrire un'esperienza senza compromessi, ad alte prestazioni, nel campo dei dispositivi portatili, con un eccellente supporto per l'Unreal Engine. "Questo è solo l'inizio, siamo davvero ansiosi di vedere cosa faranno gli altri sviluppatori su UE con una simile potenza", ha detto.

"Ubisoft è sempre entusiasta quando si parla di sviluppare su nuovo hardware", gli ha fatto eco Yves Guillemot, CEO di Ubisoft. "Project Shield promette di offrire tanto ai mobile gamer quanto ai PC gamer una nuova, grande esperienza. Veder girare la versione PC di Assassin's Creed III su questo dispositivo in streaming è stato un ottimo esempio di ciò che la collaborazione fra Ubisoft e NVIDIA può far nascere."

Meteor Games, publisher dell'imminente Hawken, crede che Project Shield costituisca la naturale estensione dello sviluppo di videogame su PC, in quanto piattaforma aperta. Stando a quanto riportato da Kotaku, Adhesive Games ha avuto a disposizione un prototipo della console prima di Natale e ha impiegato le ultime settimane a realizzare una versione Tegra del gioco per la dimostrazione al CES 2013. Hawken potrebbe arrivare dunque su Android ma in esclusiva per Project Shield.

Fonte: VG247