Ni No Kuni: La Minaccia della Strega Cinerea uscirà in ritardo - Aggiornata  0

Di una settimana: arriva il 31 gennaio

Aggiornamento: Secondo quanto riportato da Eurogamer.net, il gioco è previsto arrivare il primo febbraio nel Regno Unito, che dovrebbe comunque tradursi nel 31 gennaio in Italia, considerando la differenza di uscita che caratterizzava già la data iniziale. A quanto pare, il ritardo è dovuto ad un mero problema di logistica e distribuzione, qualcosa su cui lo stesso publisher può fare poco. In ogni caso, per ricompensare i giocatori dell'attesa in più, sarà possibile ottenere gratuitamente il contenuto Draggle familiar come extra.



Namco Bandai ha annunciato, cogliendoci alquanto di sorpresa, un ritardo per l'uscita di Ni No Kuni: La Minaccia della Strega Cinerea.

Il nuovo RPG di stampo nipponico sviluppato da Level-5 in collaborazione con Studio Ghibli, una delle uscite di maggior spessore di questo inizio dell'anno, sarebbe dovuto arrivare in Italia il 24 gennaio 2013. Il gioco è peraltro entrato in fase gold circa un mese fa, dunque i lavori di produzione e adattamento sono conclusi già da un po' di tempo, evidentemente, lasciando il campo solo alle incombenze distributive.

La nuova data d'uscita annunciata dal publisher è il 31 gennaio 2013, dunque si tratta di un ritardo di una sola settimana, nulla di sconvolgente anche se chi sta aspettando questa affascinante esperienza videoludica dovrà calcolare diverse ore in più di attesa prima di potersi lanciare nel mondo di Ni No Kuni.