PoliticaSecondo il Mirror i videogiochi causano il cancro 

Quell'assurdo bisogno di titoli a effetto e di colpevoli da additare

Quello che colpisce di questi articoli è che la lettura, la tv, 5 ore in un banco scomodo in una scuola che non insegna nulla, guidare camion e manovrare gru per 12 ore non sembrano mai essere attività dannose quanto il videogioco.

Il titolo ad effetto del Mirror, giornale britannico a tiratura nazionale, cela un articolo in cui si parla dell'aumento della sedentarietà dei giovani inglesi, che giocherebbero in media 5.9 ore al giorno, con il rischio di svariati tipi di tumore una volta cresciuti.

Ma sebbene lo studio a cui si riferisce l'articolo abbia senso, e sebbene i videogiochi siano sempre più diffusi e sempre più giocati, indicare PC e console come i mali del mondo continua a risultare ridicolo. Se un bambino non si muove dal divano o mangia solo panini, il genitore avrà qualche minima responsabilità? O vogliamo continuare a dare la colpa alle cose in base al gradimento delle varie fasce di mercato?

Fonte: CVG
Secondo il Mirror i videogiochi causano il cancro