Quantum BreakUna volta terminati i lavori su Quantum Break, Microsoft penserà al futuro di Alan Wake 

Speriamo non si limiti a un pensiero

Durante una sessione Twitter con i fan riguardo l'eventuale ritorno di Alan Wake, Phil Spencer ha risposto che il team è completamente focalizzato sul completamento di Quantum Break, ma che una volta finito discuterà sul futuro della serie. La risposta non va necessariamente interpretata come una conferma, ma è sempre meglio di una smentita.

Basandosi sulle dichiarazioni di Sam Lake di Remedy, abbiamo intuito che Alan Wake 2 sia già in pre-produzione, ma che manchi ancora un finanziamento. Non è da escludere che il successo di Quantum Break possa spingere la casa di Redmond a investire nel progetto: incrociamo le dita.