AMDAMD ha svelato i dettagli di Polaris, la sua nuova architettura per GPU 

AMD ha infine svelato i dettagli della sua nuova architettura per GPU, chiamata Polaris, sottolineando alcuni miglioramenti significativi come il supporto per l'HDR monitor e i consumi davvero ridotti. Le prime GPU commerciali basate su Polaris dovrebbero raggiungere il mercato a metà 2016.

Soprattutto in termini di consumi, le GPU a 14nm FinFET della nuova architettura Polaris dovrebbero far segnare un salto generazionale notevole (AMD rimarca parecchio la cosa). Saranno i test a dirci se effettivamente sarà così. Intanto il produttore hardware tiene a farci sapere che le GPU Polaris sono pensate per essere inserite in case dalle dimensioni ridotte, e saranno adatte a moltissime attività, tra le quali i videogiochi, la realtà virtuale e le applicazioni multimediali.

L'architettura Polaris è caratterizzata dalla quarta generazione dell'architettura Graphics Core Next (GCN) di AMD, da un display engine con supporto per HDMI 2.0a e DisplayPort 1.3, e da caratteristiche multimediali di nuova generazione come l'encoding e il decoding 4K H.265.

Lisa SU, il presidente e CEO di AMD, è fiera delle GPU Polaris e afferma che mostreranno grossi miglioramenti in termini di performance e consumi, andandosi ad affiancare alle altre novità presentate da AMD negli ultimi mesi come la suite Radeon Software Crimson Edition.

Presto dedicheremo uno speciale all'architettura Polaris, cui vi rimandiamo per tutti i dettagli del caso.