Metal Gear Solid V: The Phantom PainHideo Kojima riceverà l'Hall of Fame Award di DICE, consegnato da Guillermo Del Toro 

Un premio alla carriera

Durante la cerimonia dei diciannovesimi DICE Awards, che si terrà il 18 febbraio 2016 a Las Vegas, a Hideo Kojima verrà consegnato l'Hall of Fame Award.

I motivi della premiazione risiedono nelle capacità di Kojima di scrivere storie e sceneggiature di alto profilo, utilizzando il medium videoludico per una modalità di narrazione interattiva innovativa. L'Hall of Fame Award è inteso come una sorta di premio alla carriera, che prende in considerazione tutte le produzioni passate del game designer, nell'ultimo anno particolarmente sulla cresta dell'onda vista l'uscita del mastodontico Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e la rocambolesca uscita da Konami.

Particolare piuttosto curioso e interessante, il premio gli verrà consegnato da Guillermo Del Toro, celebre regista con cui Kojima avrebbe dovuto collaborare per lo sviluppo di Silent Hills, un progetto che in molti rimpiangono e sperano ancora di poter vedere portato a termine, in qualche modo. Hideo Kojima si aggiunge dunque alla lista di sviluppatori che hanno già ricevuto il premio Hall of Fame Award di DICE, che comprende Leslie Benzies (2014), Dan e Sam Houser (2014), Tim Sweeney (2012), Dr. Greg Zeschuk (2011) e Dr. Ray Muzyka (2011).