Fire Emblem Fates: ConquistaUna controversa sequenza di Fire Emblem: Fates sarà censurata in occidente 

Molte le lamentele dopo la pubblicazione della versione giapponese

Nintendo ha deciso di modificare una scena di Fire Emblem: Fates, considerata troppo controversa per il pubblico occidentale. In Giappone, il personaggio Soleil è gay e prova un grande imbarazzo quando parla con le altre donne. Il protagonista le somministra quindi a sua insaputa una pozione per farle vedere le donne come se fossero uomini e viceversa. Finito l'effetto della pozione magica, Soleil si ritrova innamorata del protagonista, che è un uomo. Il tutto finisce con una proposta di matrimonio, possibilità offerta dal gioco accoppiando diversi personaggi.

Molti videogiocatori si sono sentiti però offesi da diversi aspetti di questa storia: alcuni si sono lamentati della somministrazione della pozione all'insaputa di Soleil, altri del fatto che un personaggio gay sia diventato etero. Nintendo ha quindi deciso che questa parte nelle versioni europee e americane del gioco subirà delle modifiche e non ci saranno più somministrazioni di pozioni e gay che diventano etero. Ancora non si conoscono dettagli su come le scene relative siano state alterate.