Xbox LIVEI problemi a Xbox Live sono stati causati da un attacco hacker 

Grandi server, poca sicurezza

Il sospetto che i recenti problemi al servizio Xbox Live potessero essere legati a un attacco hacker era forte, adesso abbiamo la conferma ufficiale. Un gruppo che si fa chiamare "New World Hackers" ha rivendicato gli attacchi, aggiungendo di aver colpito i server anche il mese scorso, scatenando, tra gli altri, le ire di personaggi famosi, come il rapper Snoop Dogg.

Il gruppo ha dichiarato in un'intervista di essere responsabile degli attacchi al politico Donald Trump e siti associati all'ISIS. Lo scopo dell'attacco era dimostrare la debolezza delle difese Microsoft, nonostante gli imponenti server dedicati. Una vera e propria protesta per invitare le compagnie a migliorare le protezioni. Un rappresentante del gruppo ha affermato che potrebbe tranquillamente "spazzare via Xbox dalla faccia della terra".
I problemi a Xbox Live sono stati causati da un attacco hacker