Phil Spencer risponde alle critiche di Epic: "Universal Windows Platform è un ecosistema libero"  59

E continuerà a esserlo

Phil Spencer ha risposto con una encomiabile tranquillità al pesante attacco di Tim Sweeney di Epic, che ha accusato Microsoft di essere troppo aggressiva con l'Universal Windows Platform, considerandola il primo passo verso il monopolio delle app e il commercio.

Parole piuttosto dure che il buon Phil ha stemperato con amore, specificando che Tim è un caro amico e che Windows è sempre stato un ecosistema aperto, disponibile per qualsiasi contributo da parte dei partner e continuerà a esserlo. Ha aggiunto che la piattaforma può essere supportata da qualsiasi store.