Fable LegendsPhil Spencer parla della cancellazione di Fable Legends e rassicura gli utenti sul futuro di Xbox 

Microsoft continuerà a puntare sulle produzioni first party, garantisce

Dopo la clamorosa cancellazione di Fable Legends e la chiusura di alcuni studi, fra cui Lionhead, Phil Spencer ha affrontato per la prima volta la questione su Twitter, consapevole di dover fare da parafulmine contro una possibile pioggia di critiche e preoccupazioni.

Spencer ha in primo luogo rassicurato gli utenti sul brand di Xbox, promettendo che non verrà messo in discussione, e si è poi detto orgoglioso dei giochi first party finora realizzati per Xbox One, nell'ottica di una strategia che l'azienda continuerà a perseguire in futuro per creare nuove proprietà intellettuali e arricchire quelle già esistenti.

Quanto alla questione Lionhead, il boss di Xbox ha detto che gli è impossibile rivelare i dettagli di quanto accaduto, e di scusarsi per questo, ribadendo però che continuerà a impegnarsi al massimo per i titoli first party. Spencer ha anche ammesso di non sentirsi esattamente amato al momento, cosa del tutto comprensibile visti i recenti sviluppi.

Phil Spencer parla della cancellazione di Fable Legends e rassicura gli utenti sul futuro di Xbox

TI POTREBBE INTERESSARE