WTFUn tipo spende 6.065 dollari in un titolo free-to-play per ottenere un personaggio 

No comment

Lo stesso giorno in cui uno sviluppatore come Two Tribes annuncia l'abbandono del mercato videoludico, anche per l'impossibilità di adattarsi a modelli economici come quello free-to-play, arriva dal Giappone una notizia che ci rende un po' più pessimisti.

Granblue Fantasy è un JRPG mobile di enorme successo in patria, con milioni di giocatori. All'annuncio di una promozione con cui avere più probabilità di ottenere Anchira, un personaggio raro, un tipo è letteralmente impazzito e ha iniziato ad acquistare centinaia di cristalli da 300 yen (circa 2,5€), arrivando a spendere la folle cifra di 6.065 dollari. Infine, dopo 2.276 tentativi, ha ottenuto ciò che voleva.

Il bello, o il brutto se la guardiamo dal punto di vista psichiatrico, è che sono stati centinaia i giocatori a partecipare alla promozione, spendendo cifre inferiori, ma comunque elevatissime per lo stesso risultato. Ora, fa sorridere sapere che subito dopo molti degli acquirenti abbiano aperto e firmato una petizione per chiedere a Cygames di cambiare le sue politiche promozionali. Fa sorridere perché è una specie di ammissione di dipendenza da un sistema che punta alla compulsività del giocatore, che semplicemente non riesce a controllare l'impulso all'acquisto.

La compagnia ha risposto con alcuni piccoli cambiamenti, mettendo un limite ai tentativi fattibili per ottenere un oggetto: 300 tentativi e poi, sicuramente, lo si ottiene. Diciamo meglio: 800 dollari e poi, sicuramente, lo si ottiene. Ora suona bene.