NintendoUn incredibile mosaico da record per festeggiare i 20 anni di Pokémon 

12.987 carte

The Pokémon Company International ha collaborato con l'artista britannico Quentin Devine per una particolare iniziativa da record per festeggiare il ventesimo anniversario della serie Pokémon.

Si è trattato della realizzazione del mosaico di carte collezionabili più grande del mondo usando 12.987 carte del Gioco di Carte Collezionabili Pokémon.

L'enorme opera d'arte, che misura 71,54 metri quadrati ed è alta più di 10 metri e larga più di 7, è stata rivelata oggi a Parigi. L'opera finita, che si aggiudica un record mondiale, raffigura Pikachu, il beniamino degli appassionati di Pokémon, così come disegnato originariamente da Ken Sugimori di GAME FREAK.

Anthony Cornish, Direttore del Marketing di The Pokémon Company International, ha dichiarato: "Siamo davvero felici di aver conseguito un prestigioso primato mondiale e di aver avuto l'occasione di lavorare a fianco di un rinomato artista come Quentin Devine per realizzare il mosaico".


Quentin Devine è un artista, animatore e disegnatore, residente nel Surrey che si è alquanto specializzato nell'arte del mosaico e in passato ne ha creati altri come uno enorme dedicato alla Gioconda, autoritratti di suoi fan e un'immagine della regina Elisabetta usando soltanto monetine da un penny. Il mosaico di Pikachu è ad oggi la sua opera più grande.
Un incredibile mosaico da record per festeggiare i 20 anni di Pokémon