Final Fantasy XVIl director di Final Fantasy XV dice la sua su risoluzione e performance della Platinum Demo 

Confermata la risoluzione dinamica, dubbi su quella definitiva

Hajime Tabata, director di Final Fantasy XV, ha riferito alcune precisazioni sulla Platinum Demo recentemente pubblicata su PlayStation 4 e Xbox One in un'intervista a Dengeki Online.

Tabata ha confermato la presenza della risoluzione dinamica, che oscilla fino a un massimo di 1080p e ha spiegato come la versione di prova non sia indicativa delle caratteristiche tecniche del gioco finale. Anche il frame rate (apparso alquanto instabile nella demo) non sarà quello definitivo, così come la risoluzione verrà probabilmente stabilizzata nel gioco completo, anche se una verifica del funzionamento della risoluzione dinamica è stata considerata molto importante dagli sviluppatori, dunque non è chiaro se sia presente o meno nella build definitiva.

In ogni caso, Tabata ha ribadito che verrà attuata la massima ottimizzazione sia su PlayStation 4 che su Xbox One e che non ci saranno enormi differenze tra le due versioni, al momento non è stato ancora deciso se le caratteristiche tecniche saranno le stesse come target o meno. Nell'intervista il director ribadisce inoltre che una versione PC verrà presa in considerazione solo dopo la pubblicazione su console e che Final Fantasy XV avrà probabilmente dei DLC, sia a pagamento che gratuiti, nell'ottica di mantenere il gioco interessante per un lungo periodo di tempo.

Tabata ha inoltre precisato che la Regalia sarà l'unico veicolo in grado di volare nel gioco ma che non potrà viaggiare sull'acqua, per la quale è prevista un'imbarcazione.

TI POTREBBE INTERESSARE