Qualche problema per la produzione del film di The Last of Us, avanza lentamente quello di Uncharted  46

Progetti a rilento

Sta iniziando l'attacco al grande schermo da parte dei franchise Naughty Dog, con il director Neil Druckmann che ha riferito a IGN qualche informazione sull'andamento degli adattamenti cinematografici di The Last of Us e Uncharted.

Risale a gennaio 2015 l'ultimo aggiornamento sullo status della sceneggiatura di The Last of Us, che all'epoca secondo Druckmann stava andando "molto bene", ma qualcosa dev'essersi inceppato. Secondo quanto riferito dallo stesso director di recente, i lavori sono praticamente bloccati da circa un anno e mezzo essendo entrati in "una sorta di inferno produttivo come a queste cose capita spesso". Il film di The Last of Us è in produzione presso Screen Gems sotto la guida di Sam Raimi, ma oltre a questo non c'è praticamente nessuna informazione al riguardo.

Per quanto riguarda invece il film di Uncharted, Druckmann ha riferito di non saperne molto ma che la produzione sta procedendo, sebbene lentamente. L'importante in questo adattamento è soprattutto la resa di Nathan Drake e le sue relazioni con Elena e Sullivan. Secondo quanto riferito in precedenza da Sony, le riprese dovevano iniziare nel 2015 per un lancio previsto per il 30 giugno 2017, non ci sono al momento dettagli più precisi.