Fear Effect si appresta a tornare attraverso un progetto indipendente su Kickstarter  7

Un gradito ritorno in nuova forma

Visto che Square Enix non sembra intenzionata a riportare lei sul mercato il titolo, ci ha pensato lo studio indie francese Sushee a riprendere in mano Fear Effect, comunque sotto la direzione del publisher nipponico.

Qualche mese fa era emersa la notizia sulla volontà di Square Enix di affidare il titolo a un nuovo team, e a quanto pare Sushee ha raccolto la sfida, all'interno dell'iniziativa Square Enix Collective. Tuttavia, la compagnia non finanzierà direttamente il progetto, almeno inizialmente, decidendo invece di affidare l'idea a Kickstarter per testare anche la risposta del pubblico. L'obiettivo non è molto alto: sono necessari 100.000 euro per far partire lo sviluppo, cosa che fa pensare ad un successivo supporto diretto da parte di Square Enix in ogni caso.

Il nuovo Fear Effect si intitola Fear Effect Sedna e si presenta come un seguito diretto dei primi due capitoli proponendo una storia collegata e le due protagoniste Hana e Rain, riprendendo la sceneggiatura già elaborata anni fa per il terzo capitolo poi cancellato. Tuttavia la struttura sarà alquanto differente, impostata come una sorta di RPG strategico con forti influssi da Shadowrun Returns, con tanto di visuale dall'alto isometrica. Il gioco dovrebbe uscire nel 2017 su PC e successivamente su console, ma bisognerà attendere i risultati della campagna di raccolta fondi per saperne di più.