Periferiche XOneSecondo il COO della catena americana GameStop il lancio di nuove console sarebbe "imminente" 

Non solo NX, anche "PlayStation 4.5" e nuova Xbox?

Non si tratta ovviamente di una fonte precisamente interna alla questione ma sicuramente molto vicina, trattandosi del COO della catena americana GameStop, Tony Bartel, che in un recente meeting con gli investitori in Texas ha fatto sapere che la compagnia prevede il lancio di nuove console come "imminente".

Notare che l'executive si riferisce a più console, dunque non solo a Nintendo NX, che verosimilmente sarebbe l'unica nuova console il cui lancio è previsto più o meno ufficialmente nel prossimo periodo. Bartel comprende nella previsione anche Sony e Microsoft, facendo dunque pensare all'arrivo di quelle famose revisioni intermedie, o quasi, di PlayStation 4 e Xbox One. Le nuove console non rientrano ancora precisamente nei bilanci della catena di rivenditori ma sono state inserite come previsioni di crescita nel prossimo periodo, con il lancio dei nuovi hardware che potrebbe portare a introiti per 5 miliardi di dollari su un totale potenziale di 15 miliardi di dollari per l'intero mercato videoludico dato dall'arrivo di nuove console.

Bartel ha inoltre parlato anche dei possibili ricavi dati dall'arrivo e affermazione dei dispositivi a realtà virtuale che potrebbero portare a 3 miliardi di dollari su un totale di 15 miliardi anche per questi ultimi, dunque pari al lancio di nuove console. Sebbene i rivenditori specializzati in videogiochi abbiano attualmente accordi solo per la vendita di PlayStation VR, è possibile che anche HTC Vive e Oculus Rift possano accordarsi per la vendita in negozio oltre che sui rispettivi store, dunque.

TI POTREBBE INTERESSARE