Street Fighter VGli aggiornamenti di aprile a Street Fighter V comprendono il Rage Quit System e miglioramenti al matchmaking 

Evoluzione continua

Capcom ha raggiunto una soluzione per l'annoso problema del ragequit all'interno delle partite online di Street Fighter V, o almeno un buon compromesso, a quanto pare.

Con l'update di aprile verrà implementato il nuovo Rage Quit System, che prevede l'esclusione temporanea dai match online per coloro che vengono identificati come potenziali rage quitter. Il sistema rileva la quantità di disconnessioni sospette nel corso degli incontri online ed eventualmente procede con una notifica al giocatore che viene successivamente escluso temporaneamente dal matchmaking.

Miglioramenti anche proprio al matchmaking online, a quanto pare, che dovrebbero consentire un procedimento più veloce e fluido di ricerca di match disponibili online.