Digital Foundry conferma le voci di corridoio su PlayStation 4.5 "NEO", possibile utilizzo di GPU AMD Polaris  223

La nuova generazione di GPU AMD all'interno?

Prendono sempre più consistenza le voci di corridoio emerse questa notte sulla fantomatica PlayStation 4.5, con anche la nota rubrica tecnica Digital Foundry a confermarle.

Anche questa fonte sostiene di aver ricevuto informazioni verificate e attendibili corrispondenti a quanto emerso nelle ultime ore, ovvero un'evoluzione di PlayStation 4 in grado di raggiungere la risoluzione 4K e dotata di CPU e GPU migliorate. Vengono dunque confermate le specifiche che prevedono CPU con 8 core Jaguar (come PS4) ma portati a 2.1GHz per un boost prestazionale pari a circa 1.3x, RAM da 8GB GDDR5 ma con banda passante a 218GB al secondo, dunque con il 24% di banda in più rispetto ai 176GB al secondo dell'attuale PS4 (512MB di memoria utilizzabile in più) e una GPU AMD dotata di 36 CU con clock a 911 MHz in grado di garantire più del doppio dei FLOPs raggiungibili con la GPU attuale di PlayStation 4 (con 18 CU a 800 MHz).

Proprio la nuova GPU rappresenterebbe un caso particolare, come sostiene Digital Foundry: la tecnologia utilizzata non dovrebbe essere la stessa della linea di schede a cui fanno riferimento le GPU attuali di PlayStation 4 e Xbox One, rispettivamente simili a Radeon HD 7870 e 7790. In effetti, nessun attuale modello di scheda AMD sembra poter combaciare con le 36 unità computazionali previste per PlayStation NEO, cosa che fa pensare ad un salto generazionale per la GPU.

È dunque possibile che l'unità grafica di PlayStation 4.5 si basi su uno dei nuovi chip in lavorazione presso AMD di cui si è sentito parlare di recente con il nome in codice Polaris 10. Secondo alcune analisi effettuate, pare che la nuova scheda Polaris possa corrispondere a una struttura simile a quella vociferata per la nuova PlayStation 4 e il fatto che la GPU contenga "AMD GCN migliorate", così come le unità vengono definite dalla stessa Sony (sempre secondo le fonti non ufficiali) fa pensare alla scelta di utilizzare la nuova tecnologia AMD. La scelta, riporta Digital Foundry, rimane in dubbio tra la nuova tecnologia Polaris e quella più "vecchia" chiamata Tonga, ma la specifica quantità di CU menzionate per la scheda grafica di PlayStation 4.5, ovvero 36, corrisponderebbe proprio ai primi dettagli emersi finora sull'architettura Polaris.