Un videoconfronto fra le versioni PlayStation 4 e PC di Everybody's Gone to the Rapture  20

Il verdetto di Digital Foundry

Dopo l'analisi tecnica della versione PC, purtroppo decisamente distante dal comune concetto di ottimizzazione, tanto da non riuscire a girare a 60 fps neanche su hardware di fascia alta, Digital Foundry ha voluto realizzare un confronto fra la nuova edizione del gioco e quella originale per PlayStation 4. A cambiare sono soprattutto le ombre, ma anche la qualità delle texture e la distanza visiva, sebbene su entrambe le piattaforme le prestazioni lascino a desiderare.