Samsung sta progettando un visore a realtà virtuale standalone e wireless  28

Un bel passo in avanti per Samsung

Samsung si è lanciata subito nell'emergente mercato della realtà virtuale con il suo Gear VR, uno strumento che necessita però di un dispositivo mobile compatibile per funzionare.

Tuttavia, secondo quanto riportato da Variety, c'è un'interessante evoluzione in atto presso la compagnia: pare che stia lavorando a un visore a realtà virtuale in grado di funzionare indipendentemente dall'applicazione di un dispositivo mobile. Si tratterebbe dunque di un headset standalone con il supporto per la rilevazione del movimento delle mani e a quanto pare anche wireless.