Rotten Core cancellato per una presunta truffa ai danni del team di sviluppo  20

La situazione è in evoluzione

Grossi problemi per Rotten Core, picchiaduro a incontri di cui vi abbiamo parlato in una ricca anteprima. Di fatto il progetto è da considerarsi cancellato, così come la campagna di crowdfunding appena avviata. Il motivo?

Il team di sviluppo si è fidato di un noto scammer per la produzione del gioco, che gli aveva promesso la licenza del motore Mugen, che doveva essergli fornita dai suoi creatori, in modo da poterlo ibridare con altri engine. Tanta ingenuità è costata cara al progetto, che è stato subito attaccato dalla community nata intorno al Mugen, portando a galla tutto il marcio.

Aiduzzi, l'artista che dà il nome al team di sviluppo e che si stava occupando della parte grafica, si è fatto da parte ed è in attesa di novità per fornire informazioni più precise.

VAI ALLA SCHEDA DEL GIOCO

In digital delivery su Steam