Homefront: The RevolutionPerformance discutibili per tutte le versioni di Homefront: The Revolution 

La versione Xbox One gira a 900p, ma ha prestazioni migliori rispetto a PlayStation 4

Il giudizio del test di GamngBolt di tutte le versioni di Homefront: The Revolution non è benevolo sul versante delle prestazioni, giudicate insoddisfacenti su tutte e tre le versioni testate. Quella PC è molto scalabile, ma per ottenere un valore vicino a 60 fotogrammi occorre abbassare la qualità a High, il tutto utilizzando una configurazione che include un i7 5960x, una GTX 970 e 8 GB di RAM.

Su console vediamo un leggero vantaggio di Xbox One su PlayStation 4 come prestazioni, grazie al migliore clock del processore, ben sfruttato dal CryEngine. Per contro, assistiamo a una live perdita di definizione a causa della risoluzione utilizzata: 900p contro i 1080p nativi della controparte Sony. Performance discutibili per tutte le versioni di Homefront: The Revolution

TI POTREBBE INTERESSARE