Quantum BreakRemedy spiega i motivi del passaggio al multipiattaforma e i due team separati 

Anche i programmatori pagano le bollette

Il capo del settore comunicazioni di Remedy ha cercato di spiegare, non senza una sottile vena polemica, i motivi dei due nuovi progetti, uno dei quali multipiattaforma, e l'allestimento di due team separati per gestirli.

Thomas Puha ha affermato che la gente che non conosce il mercato dei titoli tripla A tende a farsi strane idee su come viene gestita una casa indipendente, mentre in un altro intervento su Twitter ha scritto che anche i programmatori devono pagare le bollette e i nuovi progetti devono essere già stabiliti mentre i vecchi sono ancora in lavorazione, altrimenti sarebbe "game over".

TI POTREBBE INTERESSARE