SonyPlayStation 4 NEO non aprirà la strada a upgrade hardware regolari, assicura Andrew House 

PlayStation 4 NEO non avvicinerà il mercato console a quello PC o dei dispositivi mobile

Durante l'Investor Day di Sony, il presidente Andrew House ha parlato nuovamente di PlayStation NEO, dopo quanto detto nel corso dell'E3 2016, al fine di rassicurare gli utenti e gli investitori.

House ha infatti detto che è la prima volta che Sony offre un upgrade hardware nel mezzo del ciclo vitale di una console, e che ciò non aprirà la strada ad aggiornamenti su base regolare come accade su PC o con i dispositivi mobile. L'azienda, inoltre, non sta puntando a un cambio generazionale per quanto concerne l'hardware.

Il presidente di SIE ha anche spiegato che nel mercato mobile gli utenti sono soliti cambiare il proprio terminale ogni anno o due, ma ciò non accadrà con le console, il cui ciclo vitale dura almeno cinque o sei anni. Sì, c'è del potenziale in quest'ambito ed è per questo che Sony introdurrà nuove e più potenti tecnologie nel mezzo del ciclo vitale di PlayStation 4.

Un punto chiave della strategia della casa nipponica è tuttavia il concetto di "one console world", con lo stesso software che girerà sull'attuale modello di PlayStation 4 e sulla prossima versione high end, senza alcun problema di compatibilità e senza lasciare indietro nessuno.

PlayStation 4 NEO non aprirà la strada a upgrade hardware regolari, assicura Andrew House

TI POTREBBE INTERESSARE