Dragon's CrownDragon's Crown viene rimosso dal PlayStation Store europeo, proprio durante gli sconti "Big in Japan" 

Dragon's Crown dovrebbe essere a sconto ma è sparito dal PSN europeo, a causa della conclusione dei diritti da parte di NIS

Dragon's Crown, l'affascinante action RPG in 2D sviluppato da Vanillaware, è stato rimosso dal PlayStation Store europeo, proprio nel mezzo dell'iniziativa promozionale "Big in Japan", annunciata ieri come una serie di sconti dedicati in particolare ai prodotti nipponici sullo store PlayStation.

La rimozione non è un problema tecnico: NIS America ha fatto sapere di essere stata costretta a togliere il gioco per la scadenza dei diritti sulla versione europea del titolo, dunque è difficile che venga reinserito in lista in tempi brevi. Anche perché dietro ci potrebbe essere la volontà di Atlus di riprendere il controllo delle sue proprietà intellettuali. Con l'acquisizione da parte di Sega, quest'ultima ha riferito più volte di essere interessata a una maggiore diffusione in europa dei titoli giapponesi di Atlus, anche se per il momento tale intenzione non ha trovato molta espressione nei fatti.

In ogni caso, è probabile che dietro la rimozione ci sia anche l'interessa di Sega di riprendere il controllo su Dragon's Crown. Di fatto, il gioco risulta ancora presente nella lista dei titoli a sconto stilata da Sony ma non è più raggiungibile sullo Store.