SteamWindows 10 è utilizzato dal 45% degli utenti di Steam 

Il computer medio degli utenti ha 8GB di ram e una scheda video con 1024MB di VRAM

L'aggiornamento gratuito a Windows 10 è alle battute finali (lo si può eseguire fino al 29 luglio), ma stando ai numeri la strategia di Microsoft si è rivelata un successo, nonostante le polemiche sull'aggressività della campagna di aggiornamento in sé.

Quali numeri? Ma quelli delle ultime statistiche pubbliche di Steam. Basate su una base di utenti amplissima, sono decisamente attendibili e mostrano che ormai quasi il 45% di chi ha partecipato utilizza Windows 10 (soprattutto la versione a 64-bit), che ormai surclassa il comunque molto amato Windows 7, rimasto nei cuori e negli hard disk di circa il 38% delle persone. Segue a distanze siderali Window 8.

Per il resto, il computer medio dell'utenza, ossia quello formato con i componenti più diffusi, monta 8GB di RAM, ha due core e una scheda video con almeno 1024MB di VRAM. La risoluzione più utilizzata è 1920x1080, detta volgarmente 1080p, mentre quella 4K cresce, ma di poco.

TI POTREBBE INTERESSARE