AMDL'aggiornamento AMD Radeon Software Crimson Edition 16.7.1 corregge il problema di consumo delle RX 480 

Il nuovo software ufficiale AMD dovrebbe risolvere il consumo anomalo dell'RX 480 attraverso il bus PCIe

Nonostante gli ottimi risultati dimostrati generalmente dalle nuove schede AMD RX 480, è scoppiato di recente il caso del consumo anomalo rispetto agli standard PCIe, un difetto la cui gravità effettiva non è per nulla chiara, ma che è bastato ovviamente a scatenare un notevole vespaio su internet.

In pratica, attraverso test approfonditi sull'assorbimento di energia da parte della scheda è emerso che l'RX 480 tende a superare gli standard di riferimento per il bus PCIe dal punto di vista dell'alimentazione, cosa che (ipoteticamente) potrebbe portare a un surriscaldamento o altro problema hardware sulla scheda madre.

AMD è comunque corsa ai ripari pubblicando nuovi driver per le sue schede con l'AMD Radeon Software Crimson Edition 16.7.1, che tra le altre cose dovrebbe dunque risolvere (o quantomeno ridurre) questa anomalia. Tra i punti principali troviamo dunque:

- Ottimizzazione della distribuzione energetica dell'RX 480, abbassando l'assorbimento dal bus PCIe
- Miglioramento fino al 3% delle performance dell'architettura Polaris su vari titoli, in particolare utilizzando l'RX 480

Le note della patch sono piuttosto estese e coprono anche la correzione di bug per vari giochi specifici e comportamenti anomali di varie tipologie di schede in diverse situazioni, potete trovare tutte le informazioni pubblicate da DSOGaming.