DOOMUna patch aggiunge il supporto per Vulkan in DOOM, si rilevano miglioramenti rispetto a OpenGL 

Secondo quanto rilevato da DSOGaming ci sono sostanziali miglioramenti nell'uso dell'API Vulkan per DOOM

Bethesda e id Software hanno pubblicato un nuovo aggiornamento per DOOM che introduce il supporto per le API Vulkan nello sparatutto in soggettiva, in attesa dell'arrivo del DLC Unto the Evil.

Si tratta della prima implementazione di queste API e relativi driver, dunque id Software invita alla pazienza nel caso in cui ci siano eventuali problemi tecnici, oltre a un supporto al momento non allargato a schede grafiche più "anziane". Tuttavia, come riporta DSOGaming con la sua analisi tecnica, le performance sembrano nettamente migliorate rispetto a OpenGL. Alcuni momenti particolarmente impegnativi, dove si registravano dei cali di performance per il gioco sotto OpenGL 4.5 (comunque contenuti), si dimostrano invece particolarmente fluidi con l'API Vulkan dopo l'aggiornamento.

A quanto pare, la GTX 980 Ti usata per il test risultava sottoutilizzata in alcune scene, senza motivo preciso. Non lavorando al massimo del potenziale, il gioco perdeva qualcosa in termini di frame rate, nonostante non ci fossero colli di bottiglia evidenti tra VRAM E CPU, dunque a quanto pare si trattava di un inconveniente forse di natura software. DOOM girava comunque a circa 100 frame al secondo in OpenGL 4.5 in tali scene, dunque nulla di grave, ma sotto Vulkan il sito ha rilevato un frame rate di 160 frame al secondo nelle stesse situazioni.

TI POTREBBE INTERESSARE