Mostrato il primo gameplay di Raiders of the Broken Planet, il nuovo gioco dagli autori dei Castlevania: Lords of Shadow  33

Raiders of the Broken Planet mostrato durante una fiera a Barcellona

Mercury Steam, lo sviluppatore dei Castlevania: Lords of Shadow, ha finalmente mostrato del gameplay del suo nuovo gioco, Riders of the Broken Planet, durante il Gamelab Barcelona 2016.

Dal video, che trovate in fondo alla notizia, si vede chiaramente che stiamo parlando di uno sparatutto in terza persona che si ispira alla serie Gears of War nelle meccaniche. Comunque ci sono anche delle varianti interessanti nel combattimento corpo a corpo e nella diversità dei personaggi.

La voce off del video è del chief game designer dello studio, Enric Alvarez, che racconta come il lato narrativo del gioco sarà importantissimo, con i personaggi che avranno dei conflitti personali da superare. La campagna principale sarà giocabile da soli o in cooperativa, mentre la maggiore fonte d'ispirazione per il titolo è stato il film western "I Magnifici Sette" di John Sturges, che a sua volta si ispirava al film "I Sette Samurai" del maestro Akira Kurosawa.

La campagna sarà divisa in episodi, lanciati singolarmente a un prezzo molto basso. La scelta di questo sistema distributivo è dovuta al fatto che in questo modo il team spera di raccogliere fondi per continuare a finanziare lo sviluppo. Mercury Steam spera anche di non aver bisogno di un publisher per raggiungere il grande pubblico.