La Terra di Mezzo: L'Ombra di MordorWarner pagò PewDiePie e altri youtuber per fare pubblicità positiva a La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor 

La Federal Trade Commission ha stabilito la colpevolezza del publisher nella pratica di pubblicità occulta di L'Ombra di Mordor attraverso gli youtuber

La Federal Trade Commission degli Stati Uniti ha raggiunto un accordo con Warner Bros. sulla questione della "pubblicità occulta" legata alla promozione di La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor, di cui è uscita l'anno scorso la Game of the Year Edition.

La causa ha stabilito infine che Warner Bros. ha pagato fino a "decine di migliaia di dollari" alcuni youtuber e influencer particolarmente popolari per parlare bene del gioco. In particolare, Recode riporta che Warner ha pagato l'agenzia Plaid Social Labs per creare video sponsorizzati su L'Ombra di Mordor, con uno spot in particolare effettuato da PewDiePie che ha raggiunto 3,7 milioni di visualizzazioni.

A quanto pare, i termini dell'accordo prevedevano precisamente che venissero lodati alcuni aspetti del gioco e che non venisse criticato il titolo, con la possibilità inoltre di dirigere gli spettatori al sito ufficiale.

Sebbene l'accordo di per sé non sia illegale, la FTC ha contestato a Warner, agli youtuber e alle agenzie di comunicazione il fatto che fosse tenuto nascosto al pubblico, considerando che da nessuna parte compariva l'avvertimento sulla presenza di un messaggio promozionale e in certi casi la sponsorizzazione era nascosta dietro a qualche click, come nel caso di PewDiePie solo cliccando su "show more".

"I consumatori hanno il diritto di sapere se i recensori stanno fornendo le loro opinioni genuine o se sono pagati per promuovere le vendite", ha affermato Jessica Rich, director dell'ufficio protezione consumatori dell'FTC, "compagnie come Warner Bros devono essere trasparenti con i consumatori per quanto riguarda le loro campagne di promozione online". In base all'accordo, il publisher subirà conseguenze sul piano civile nel caso in cui sia trovato a ripetere tali pratiche in futuro.

TI POTREBBE INTERESSARE