Quantum BreakMicrosoft è interessata a sviluppare altri titoli con media misti tra videogioco e telefilm dopo Quantum Break 

Dopo la chiusura dei Microsoft Entertainment Studios, la casa di Redmond ha comunque interesse a sperimentare ancora nell'ambito dei media misti

Nonostante manchino i dati ufficiali, le vendite di Quantum Break in nord America sembra siano state piuttosto negative, ma questo non pare aver scoraggiato Microsoft nella produzione di altri titoli simili come concept.

Parlando a The Guardian, il general manager di Microsoft Studios, Shannon Loftis, ha affermato che il team è ancora interessato a esplorare progetti in stile "media misti" su Xbox One, simili a Quantum Break. "Sta diventando sempre più semplice", ha affermato Loftis, "con le tecnologie di registrazione e cattura delle performance che si fanno sempre più sofisticate, il lavoro da effettuare per superare il gap tra l'intrattenimento lineare e gli elementi interattivi diventa sempre più semplice. Mi piacerebbe molto lavorare a un altro gioco con media misti".

Ovviamente la questione non riguarda specificamente Quantum Break, di cui non si hanno ancora notizie precise per quanto riguarda il futuro, ma l'esperimento di Remedy, in ogni caso, sembra aver lasciato delle buone impressioni in Microsoft Studios.
Microsoft è interessata a sviluppare altri titoli con media misti tra videogioco e telefilm dopo Quantum Break

TI POTREBBE INTERESSARE