ReCoreReCore verrà venduto a un prezzo ridotto per conquistare la fiducia dei fan 

Microsoft punta con ReCore a offrire un'esperienza da prezzo pieno

Come avrete certamente notato, ReCore verrà venduto a un prezzo più basso del normale, 39,90 euro, ma ciò non implica in alcun modo una carenza di contenuti per il progetto supervisionato da Keiji Inafune, la cui campagna potrebbe durare otto ore o più.

Durante una puntata del TXR Podcast, Aaron Greenberg ha spiegato che ci sono diversi motivi dietro questa scelta: "Volevamo eliminare qualsiasi barriera", ha detto il capo della divisione marketing di Xbox. "Volevamo potervi offrire un eccezionale titolo tripla A con lo stesso valore di quelli venduti a 60 dollari, ma evitare che il prezzo rappresentasse un deterrente all'acquisto. Per questo abbiamo puntato ai 40 dollari, sperando che ciò possa aumentare le possibilità di successo di questa nuova proprietà intellettuale."

"Quando si ha a che fare con una nuova proprietà intellettuale, il timing di lancio è fondamentale. Per questo pubblicheremo ReCore come primo titolo della stagione, facendolo arrivare nei negozi con un po' di anticipo", ha continuato Greenberg. "Il secondo motivo dietro al prezzo di 40 dollari è che il franchise non gode di una fan base esistente, bisognerà costruirla da zero, guadagnare la loro fiducia e solo così poter contare sul loro denaro."

ReCore verrà venduto a un prezzo ridotto per conquistare la fiducia dei fan

TI POTREBBE INTERESSARE