C'è un modo costosissimo per giocare a Pokémon GO: usare il telefono come Pokéball  31

L'isteria collettiva per Pokémon GO non accenna a placarsi

Il successo c'è, ed è innegabile, ma cosa manca a Pokémon GO per renderlo l'esperienza Pokémon definitiva? Diciamo a parte le molte caratteristiche annunciate e non ancora implementate e a parte un minimo rispetto per la storia dei giochi originali? Be', il gesto fisico. Sì, la sensazione data dal lanciare una Pokéball per catturare un pokémon. Strusciare il dito sullo schermo non è la stessa cosa, ammettiamolo.

I ragazzi di Useless Duck Company hanno rimediato al problema manomettendo l'accelerometro di uno smartphone Nexus. Ora il gioco installato sull'apparecchio legge come lancio di una sfera qualsiasi movimento in avanti. Di fatto hanno sostituito la Pokéball con il telefono. Diciamo che il risultato è ottimo dal punto di vista del software, ma decisamente meno buono per quanto riguarda l'usura del telefono. Guardate il filmato sottostante per rendervene conto.