Il product placement in Final Fantasy XV genera dei risultati alquanto bizzarri: il caso di Noctis e American Express  74

Il principe Noctis viaggia con American Express, a quanto pare

Square Enix ha costruito un vasto universo per Final Fantasy XV e una produzione del genere ha bisogno di sostanziosi finanziamenti, cosa che ci costringe ad accettare un po' di product placement all'interno del gioco.

Alcuni aspetti di questo sono già stati sviscerati, come la presenza dell'Audi R8 all'interno di Kingsglaive, ma ci sono alcuni elementi che generano effetti alquanto bizzarri, per non dire ridicoli. Come fa notare DualShockers in una simpatica news, in una delle immagini pubblicate di Final Fantasy XV vediamo Noctis e gli altri protagonisti del gioco all'interno di un negozio, che sull'ingresso espone l'adesivo della carta di credito American Express.

È vero che il mondo di Final Fantasy XV è particolarmente ispirato a vari aspetti del mondo reale e della cultura contemporanea, ma piazzare il celebre circuito americano di carte di credito nel mondo fantastico del gioco genera un effetto piuttosto destabilizzante.

Non solo, come riporta il sito in questione, in Giappone questa partnership ha altri risvolti: coloro che ottengono una American Express Gold Card o Business Gold Card in Giappone entro il 31 agosto ricevono il gioco in regalo, con i primi 100 che avranno come bonus anche una action figure Play Arts Kai di Noctis. Infine, chi spende oltre 150.000 yen entro tre mesi con le carte in questione ottiene una gift card da 10.000 yen personalizzata a tema Final Fantasy XV.