Periferiche XOneProseguono le informazioni dagli acquirenti di Xbox One S, serve un aggiornamento per i 4K video 

A quanto pare, Xbox One S non è in grado di leggere video a 4K senza un aggiornamento

Come avete visto ieri, un utente ha già messo le mani in anticipo su Xbox One S, la versione slim della console Microsoft in uscita il 2 agosto nella versione da 2 TB. A quanto pare non è il solo: stanno infatti aumentando le testimonianze degli acquirenti precoci e, tra i dettagli trapelati, sembra che la console non sia in grado di leggere video a 4K senza un aggiornamento. Il supporto Ultra-HD per il video (via scaling lato gaming) è proprio una delle caratteristiche che contraddistinguono la console.

Riportando le varie testimonianze, una volta collegata, la console richiede un aggiornamento obbligatorio piuttosto importante, di circa 4,5 GB, ma sembra che anche dopo aver applicato l'update non sia possibile leggere Blu ray 4K, un utente ha infatti riscontrato un errore provando il disco di Deadpool. Sembra che neanche cambiare il cavo HDMI sia servito a portare dei risultati positivi. Tutti questi dettagli portano a pensare che i mezzi necessari alla console per il supporto Ultra-HD siano contenuti nell'aggiornamento anniversario del 2 agosto, che uscirà in contemporanea per Windows 10 e Xbox One. Niente di particolarmente allarmante in effetti, questi utenti stanno utilizzando la console in anticipo rispetto a quanto previsto dall'azienda. Probabilmente al day one tutto sarà funzionante come previsto, ovviamente noi vi terremo aggiornati. Proseguono le informazioni dagli acquirenti di Xbox One S, serve un aggiornamento per i 4K video

TI POTREBBE INTERESSARE