La GPU di PlayStation 4 NEO funziona bene a 1440p, ma oltre le cose si complicano  293

Digital Foundry ha effettuato dei test con Polaris 10 per valutare le prestazioni di PlayStation 4 NEO

Documenti alla mano, Digital Foundry ha preso una scheda video AMD con architettura Polaris 10, ne ha regolato il clock in modo da replicare quello di PlayStation 4 NEO e analizzato le prestazioni di tale configurazione con una serie di giochi per avere un'idea di cosa potremo attenderci dalla nuova versione della console Sony.

I risultati sono chiari: PlayStation 4 NEO riesce a gestire bene la risoluzione di 1440p, ma quando si parla di 1800p le cose si fanno decisamente più complicate e il 4K vero e proprio rimane un miraggio. Perché la questione dei 1800p? Perché si tratta della risoluzione migliore per effettuare un upscaling a 4K ottenendo buoni risultati in termini di qualità dell'immagine, cosa che invece non si può dire del 1440p.

Come tuttavia fa notare Richard Leadbetter al termine dell'analisi, le linee guida di Sony per PlayStation 4 NEO fissano regole non particolarmente stringenti: risoluzione minima di 1080p e prestazioni uguali o superiori a quelle ottenibili su di una normale PlayStation 4. Insomma, gli sviluppatori potranno valutare a quale risoluzione far girare i propri giochi, partendo appunto dai 1080p e scegliendo il miglior compromesso possibile fra dettaglio e fluidità.